Esercizio Yoga, allineamento fra Mente e Cuore

Rimanere in contatto con il proprio cuore è il seme della felicità. Scopri come attraverso questo Esercizio Yoga!

Finalmente anche la psicologia riconosce che anche un quoziente intellettivo altissimo non è l’unica componente del benessere o del successo. La razionalità dà veri ottimi risultati quando bilanciata dall’intelligenza emotiva.
Possiamo guardarci intorno e notare come la sovranità data per secoli dalla scienza alla sola mente razionale non abbia condotto ad un miglior rapporto con sè stessi, migliori relazioni o una qualità di vita migliore, o rispetto dell’ecosistema di cui siamo parte.
Rimanere in contatto con il proprio cuore è il seme della felicità, poichè ci permette di percepire la realtà da una prospettiva di coerenza e unità invece che di separazione e invitabile conflitto.
L’importanza del Cuore è riconosciuta da moltissime tradizioni spirituali e si ritrova, tra gli altri, in antichi scritti buddhisti, sufi, cinesi, ebraici, cristiani, ed è al centro anche della pratica Yoga.
Nel nostro sistema educativo occidentale (una sperimentazione sociale in cui i bambini imparano a memoria, a ragionare, ma che svaluta completamente l’importanza del corpo e delle emozioni e delle relazioni nell’apprendimento) il cuore è messo completamente da parte, lasciato agli artisti, poeti, o deboli…
Negli ultimi anni gli scienziati hanno invece scoperto che il cuore ha un suo sistema nervoso indipendente, un sistema che comprende una rete di 40.000 neuroni, un raffinato circuito che trasmette, riceve, rielabora informazioni. Il cuore invia al cervello più informazioni di quante ne riceva, inibisce o attiva determinate parti del cervello influenzando la nostra percezione della realtà. E il nostro cuore ha un campo elettromagnetico 5.000 volte superiore a quello del cervello, estendendosi a tutto il corpo e intorno al corpo fisico.
Nel percorso da noi creato di primo livello di Yoga sviluppiamo quest’interconnessione fondamentale tra una mente lucida, capace di discernere e il campo energetico del cuore, attraverso pratiche mirate che valorizzano e riallineano sia l’aspetto fisico sia gli aspetti energetici e mentali, per aprirsi a una percezione nuova di se stessi e di ciò che ci circonda. Il primo passo per un benessere reale, che si espande a tutti i livelli, condiviso invece che privato.
Lo sviluppo mentale della conoscenza e dell’intelligenza possono essere fonte di distruzione, chiusura, o connessi con il centro del cuore aprire la porta ad un passo nuovo nell’evoluzione: un passo che si fonda sulla percezione delle relazioni che interconnettono il creato.

***

Esercizio: appoggiando le tue mani al cuore, con gli occhi chiusi, fai dei bei respiri profondi. sospendi ogni idea, e attraverso il respiro entra in profondità. dal cuore diffondi gratitudine al tuo corpo fisico, e a tutto te stesso così come sei, proprio come sei, ora.

CONDIVIDI

ALTRI ARTICOLI

Retreat estivo al mare in arrivo!

È trascorso qualche tempo dalla bellissima esperienza fatta sui colli di Pianconvento grazie al Centro Yoga Yoko: natura, meditazione, buono e soprattutto sano cibo! Le persone c
leggi tutto

I Cinque Tibetani

I cinque tibetani sono esercizi che risalgono a più di 2500 anni fa, e furono introdotti in ambito occidentale tramite un libro di Peter Kelder del 1939, The Eye of Revelation (
leggi tutto

Yoga in azienda

In collaborazione con il Centro Yoga Yoko di Dosson di Casier stiamo portando avanti un progetto di Yoga in azienda presso la Assicurazioni Generali S.p.A.: nelle lezioni di Yoga i
leggi tutto